Gianni Loy

Image

Gianni Loy

Professore ordinario di Diritto del lavoro nell’università di Cagliari. In tale veste è autore di numerose pubblicazioni di carattere scientifico pubblicate in diversi paesi europei e del centro-sud america. Si segnalano le monografie: Capacità fisica e rapporto di lavoro (Milano 1998) e El derecho del trabajo según Sancho Panza (Madrid 2009); E’ direttore del Centro Studi di Relazioni industriali dell’Università di Cagliari ed ha diretto, per diversi anni, la Summers school in relazioni industriali che si è svolta in Macedonia, Romania, Lituania,  Serbia.

Nell’ambito dell’attività pubblicistica è stato editorialista del quotidiano l’Unione sarda e di diverse altre testate periodiche.  Ha realizzato alcune serie di trasmissioni radiofoniche per la Rai Sardegna. Si segnalano: Quelli della 285Quelli dell’europa accanto, i cui commenti sono pubblicati in un volume dallo stesso titolo.  Tra gli altri saggi si segnala: “Di politica, di poesia e d’altro ancora”.

Impegnato nel volontariato ha presieduto per anni l’associazione Sucania onlus ed è attualmente presidente della Fondazione Anna Ruggiu onlus  che si occupa di cooperazione internazionale e in particolare, delle questioni relative all’etnia rom.   In tale veste ha curato il volume “La condizione giuridica di rom e sinti in Italia” (Milano 2009) ed ha realizzato numerose iniziative, convegni, seminari, corsi di formazione, di carattere culturale.

In campo cinematografico, è autore e sceneggiatore di diversi cortometraggi incentrati sul tema del lavoro. Recentemente (2012) ha scritto e sceneggiato un lungometraggio dal titolo “Dimmi che destino avrò, per la regia di Peter Marcias, che ha partecipato al Festival di Torino, è risultato tra i finalisti al Festival cinematografico di Tirana e,  per la sua impostazione, ha ricevuto il patrocinio dell’Unicef.

image

TED e TEDx cos' è?

Guarda il video! Technology Science, Design, Business, Collaboration, Innovation, Social change, Health, Nature, The environment, The future, Communication, Activism, Child development, Personal growth, Humanity, Society, Identity, Community.

Informazioni